fbpx
  • Trattamento della cheratosi attinica con terapia fotodinamica utilizzando luce rossa o verde: uno studio comparativo

    La cheratosi attinica (AK) è la più comune lesione cutanea in situ.

    Rispetto ad altre modalità di trattamento approvate, la terapia fotodinamica è preferita dai pazienti a causa di un recupero più rapido e di un migliore risultato estetico.

    Tuttavia, il dolore durante l’irradiazione è un importante inconveniente.

    Lo scopo di questo studio era di confrontare l’efficacia e la tollerabilità della terapia acido-fotodinamica aminolevulinica topica nel trattamento dell’AK sulla testa usando luce rossa e verde.

    Remissioni complete dopo 3 sessioni di terapia fotodinamica a intervalli di 2 settimane dopo 9 mesi di osservazione sono stati 91,67% per luce rossa e 86,67% per luce verde (differenza non significativa).

    Il valore medio del dolore era significativamente maggiore nelle aree irradiate con luce rossa rispetto alla luce verde per tutte e 3 le sessioni.

    Questo studio comparativo dimostra che la terapia fotodinamica con acido aminolevulinico con luce verde ha un’efficacia simile a quella con luce rossa nel trattamento dell’AK medio / moderato, ma causa meno dolore.

     

    fonte

    Acta Derm Venereol. 2018 Jul 11;98(7):689-693

    Inserisci un commento →

Inserisci un commento

You must be logged in to post a comment.