fbpx
  • La calvizie femminile si verifica in circa il 12-15% nelle donne tra i 30 e i 40 anni e tra il 30-40% intorno alla menopausa ma esistono diversi casi a esordio precoce anche nelle under 20 e in questo caso il quadro clinico può progredire con maggiore severità. «La calvizie o Alopecia androgenetica ha una chiara predisposizione genetica ed è probabilmente dovuta ad una risposta eccessiva agli ormoni androgeni – spiega il dottor Luigi Laino, Specialista Dermatologo e Tricologo a Roma – A livello genetico e molecolare la calvizie è un disturbo che coinvolge i geni materni e paterni. C’è una predisposizione familiare all’alopecia androgenetica di 5-6 volte superiore se i loro padri sono calvi».

     

    Leggi l’intervista integrale su LEGGO

    https://www.leggo.it/pay/roma_pay/calvizia_femminile_come_si_vince-4089809.html

     

    Inserisci un commento →

Inserisci un commento

You must be logged in to post a comment.