fbpx

HOME PAGE Forum Dermatologia Forum Dermatologia Micosi Fungoide.

Questo argomento contiene 3 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Pietro 8 mesi, 3 settimane fa.

Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #26385

    Pietro
    Partecipante

    Buongiorno,
    sono un uomo di 61 anni, l’anno scorso mi è stata diagnostica Micosi Fungoide in fase di chiazza in seguito a biopsia cutanea. Alcune lesini digitate erano presenti al tronco in sede ascellare mediana bilateralmente (4 a destra e 5 a sinistra, le dimensioni erano di 1 cm. circa). Sottoposto ad esami per la stadiazione da parte di una divisione di Ematologia Ospedaliera concludevano con diagnosi: Micosi Fungoide in fase di chiazza in stadio IA. Mi rimandavano allo specialista dermatologo per eventuale terapia topica. Il dermatologo mi sottoponeva a 12 sedute di fototerapia (UVB a banda stretta). Dopo la 6^ seduta la macchie scomparivano ed alla 12^ mi consigliava di interrompere il trattamento fototerapico. Poiché ho letto che da questo grave linfoma non si guarisce e che le terapie servono solamente a contrastare la malattia, cortesemente gradivo sapere se quanto fatto è sufficiente e statisticamente quante probabilità ho che la M.F. possa intaccare gli organi interni.
    Grato se volete darmi un cenno di riscontro, porgo distinti saluti.
    Pietro

    #26388

    Dott. Luigi Laino
    Amministratore del forum

    Gentile Pietro,

    da anni seguo diversi pazienti con Micosi fungoide al I stadio che trattiamo con UVB a banda stretta e con successo.

    Per mia esperienza questa patologia può rimanere confinata a vita nella pelle e non dare metastasi a distanza. Pertanto i controlli dermatologi ed eventuali richiami terapeutici sono possibili, ma veda il futuro in altro modo.

    saluti
    Dr Laino

    #26391

    Pietro
    Partecipante

    Gentilissimo Dr. Luigi Laino,
    La ringrazio moltissimo per la sollecita risposta.
    Le sono grato per quanto mi ha detto della sua esperienza professionale in merito alla M.F. al I stadio ed il consiglio di vedere il futuro in altro modo.
    La saluto cordialmente.

    Pietro

    #26407

    Pietro
    Partecipante

    Gentilissimo Dr. Luigi Laino,
    mi scusi ancora se la disturbo, volevo ben capire qualora la M.F. recidivasse (cosa molto frequente per quello che ho capito) vuol dire che si modifica lo stadio della MF? Oppure se la recidiva ricopre meno del 10% della superficie della pelle rimane stadio IA?
    Grato se volesse darmi un cenno di riscontro, la ringrazio e saluto cordialmente.
    Pietro.

Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.