fbpx

HOME PAGE Forum Dermatologia Forum Dermatologia L'eterna lotta contro l'acne

Questo argomento contiene 0 risposte, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da  alex.lee 7 mesi, 1 settimana fa.

Stai vedendo 1 articolo (di 1 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #26500

    alex.lee
    Partecipante

    Salve,

    non sono solita cercare consulti online ma dopo anni di lotta contro l’acne senza avere mai successo sono decisamente frustrata e alla ricerca di un parere diverso. Ho 28 anni, un’acne mista non grave ma che non mi dà pace. Ho sempre avuto problemi con i brufoletti fin dall’adolescenza e non ho mai potuto vantare una pelle levigata e perfetta, ma ci convivevo normalmente e non facevo alcun tipo di trattamento per sbarazzarmene. Avevo solo un peggioramento evidente in estate che però con l’arrivo dell’autunno rientrava e si trattava per lo più dei classici brufoletti con la testa bianca. Improvvisamente 3 anni fa in primavera ho iniziato ad avere sfoghi importanti: soprattutto papule e pustole, quasi esclusivamente localizzati nella zona guance-mento-mandibola. Il dermatologo allora mi consigliò un trattamento Glicosal (lozione e dermolavaggio) che ho fatto per un anno con dei miglioramenti notevoli ma senza mai risolvere del tutto. Interrotto il Glicosal la situazione è precipitata e i brufoli sono tornati più numerosi di prima… Torno dal dermatologo che mi consiglia di eliminare qualsiasi tipo di crema e trucco e di utilizzare solo eritromicina sui Brufoli e lavaggi con Topexan + mousse al benzolait un paio di volte a settimana. Non ottengo nessun miglioramento, anche cambiando tipo di pomata (le ho provate un po’ tutte ahimè…). L’unico miglioramento l’ho visto con una terapia antibiotica per via orale: finalmente sembravo sulla via della guarigione (pur non essendo mai spariti del tutto) ma adesso, a distanza di 6 mesi dalla terapia, i brufoli sono tornati, con gli interessi. Premetto che, quando è tutto iniziato 3 anni fa, ho fatto dosaggi ormonali e risultavano nella norma. Ho preso anche la pillola per diversi periodi ma non è stata per niente risolutiva e, anzi, gli effetti collaterali che ho subito sono stati così devastanti che non ne voglio sentir più nemmeno parlare… Il trattamento con roaccutan mi è stato sconsigliato perché è un acne non abbastanza grave da giustificarlo. Intanto io lotto quotidianamente con i brufoli, tra lavaggi, scrub, pomate e pelle secca (sì, perché d’inverno la mia pelle tende anche a desquamarsi rendendo complicato anche l’uso di un banale correttore). Ho una pelle dal colorito sempre difforme, con rossori e i segni dei brufoli che non hanno il tempo di sparire che ne arrivano altri. Il viso non ha l’esclusiva sull’acne perché ho SEMPRE brufoli anche sulla schiena, sul decolleté e persino sulla pancia. Vorrei solo sapere se esistono altre strade rispetto a quelle che ho già provato o devo arrendermi alla mia pessima genetica in fatto di pelle…ho alternato periodi “sopportabili” a periodi ingestibili …senza mai riuscire a curare del tutto quest’acne. Ringrazio in anticipo..

Stai vedendo 1 articolo (di 1 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.