fbpx
  • Era il 1981, e l’icona del Reggae, Bob Marley, si spegneva a soli 36 anni, dopo una battaglia di 4 anni contro una letale malattia tumorale della Pelle.
    Bob Marley: Dopo ben 33 anni i colleghi dell’Università di Manchester, hanno reso nota la causa della morte del celeberrimo cantante, che ha caratterizzato, seppur nella sua breve vita, la storia del panorama mondiale musicale e che ancora sembra vivo nell’immaginario collettivo della gente che ascolta la sua musica.

    Fu per l’appunto, una rara forma di melanoma acrale lentigginoso del piede, fra tumori della pelle più aggressivi in senso assoluto.

    La Causa dermatologica della Morte di Bob Marley

    il melanoma acrale lentigginoso è una particolare forma di melanoma, che si localizza eminentemente agli arti inferiori e superiori; purtoppo il suo decorso è molto più rapido dei melanomi SSM (superficial spreading melanoma) ed è piuttosto simile a quello del melanoma nodulare (sebbene a decorso più lento di quest’ultimo).

    Come la forma nodulare, il melanoma acrale lentigginoso, subisce molto meno l’influenza deiraggi ultravioletti: pertanto tale forma tumorale non sembrerebbe dipendente dall’esposizione al sole.

    Sebbene, il melanoma acrale lentigginoso sia molto infrequente (rappresentando circa il 5% dei melanomi) questa forma tumorale è la più tipica nelle razze asiatiche ed afroamericane, ma non risparmia anche la razza caucasica.

    Questa è la storia. Ed ora il “take home message”:

    Nonostante l’andamento di questo melanoma sia relativamente più aggressivo rispetto a quelli superficiali, anche questo tumore maligno può e deve essere sconfitto: per farlo, la diangosi precoce è essenziale!

    Asportare precocemente un melanoma acrale, significa salvare la vita ad un paziente: da qui la necessità di provvedere in tempi ragionevolmente brevi, in caso di macchie scure/nere della pelle e – nel caso del melanoma acrale – delle piante delle mani e dei piedi, nonchè delle unghie (in tal caso il melanoma si presenta con delle strie nerastre longitudinali continue a partire dalla radice dell’unghia) ad una

    visita dermatologica corredata di epiluminescenza digitale (videodermoscopia)

    Scopri come effettuarla nel ns Centro Dermatologico di Roma assieme ai nostri esperti Specialisti Dermatologi

    Questo è il modo migliore per tutelare la salute. All’epoca di Bob Marley, tale metodica ancora non era diffusa, così come probabilmente tardiva fu la prima diagnosii.

    Fonti:

    Inserisci un commento →

Inserisci un commento

You must be logged in to post a comment.