• Intervista al Dr Laino – Direttore Latuapelle.it

    Partiamo da un concetto di base: Ottenere un risultato naturale in dermatologia estetica non è sempre facile. 

    Molto spesso le donne ma anche gli uomini, hanno paura di ricorrere al “ritocco” in dermatologia estetica per il rischio di incombere in situazioni che possono alterare la loro immagine naturale.

    Purtroppo le tante storie di vita che ricorrono alla chirurgia estetica,  non aiutano certo la scelta di questa terapia, la quale invece sebbene adottata, può regalare anni di giovinezza e naturalezza, nel rispetto della salute e della sicurezza per i pazienti.

    È necessario pertanto capire alcuni dati importanti per non incorrere in inutili rischi.

    La premessa principale:  la sede ove ci si rivolge per migliorare se stessi; ovviamente tale scelta deve ricadere squisitamente nell’ambito medico. Diffidate di chi propone di migliorare il vostro aspetto dermo-estetico senza essere un medico.

    Quale medico scegliere? 

    Anzitutto  ed a nostro avviso, la scelta del proprio Medico  dovrebbe ricadere sullo specialista dermatologo di fiducia: più di tutti infatti quando si parla di miglioramento dell’estetica del volto o di piccole imperfezioni del corpo, lo specialista dermatologo è senza dubbio uno fra i migliori medici ai quali un paziente può rivolgersi. Questo Poiché  il profilo professionale di questo specialista è perfettamente aderente alle più avanzate conoscenze in natura di pelle e trattamenti.

    Come scegliere il miglior trattamento o i migliori trattamenti personalizzati? 

    Nella domanda è già insita la risposta: non esiste un trattamento per tutti: esiste piuttosto uno o più trattamenti dermo-estetici personalizzati paziente per paziente. Inoltre anche il medesimo trattamento deve essere compiuto sulla scorta dei dati  clinici anamnestici ed obiettivi  di ogni singolo paziente.

    Altro tema fondamentale: la fiducia.  

    Fiducia nel proprio dermatologo sì, ma anche fiducia nel proprio paziente da parte del dermatologo! È essenziale di farti trovare quello che in gergo medico si chiama empatia fra medico e paziente. Un rapporto di reciproca fiducia fra queste due persone è fondamentale se si vuole  ottenere un risultato soddisfacente per il medico e per il paziente.

    Come diciamo sempre, fidarsi ed affidarsi al proprio medico, ma anche fidarsi ed affidarsi al proprio paziente: solo questo rapporto virtuoso e foriero di un ottimo risultato medico anche quando si parla di dermatologia estetica.

    Quali sono i migliori trattamenti da fare per migliorare se stessi in modo naturale senza ricorrere al bisturi? 

    Senza ombra di dubbio, i migliori trattamenti ad oggi ricadono nelle terapie che si effettuano già da molti anni in ambito internazionale e le quali hanno dato i migliori risultati con il minor rischio di eventi avversi di indesiderati. Fra questi sicuramente:

    La tossina botulinica: questa pratica nonostante il termine sia stato abusato anche per indicare qualsiasi danno estetico spesso non relativo a questa sostanza, ad oggi risulta essere nelle mani dell’esperto dermatologo, una fra le migliori terapie termostatiche per migliorare i tratti somatici del volto e ridurre  le rughe del terzo superiore del volto (fronte, zone perioculari, glabella).

    I Fillers con acido ialuronico: queste sono a nostro avviso fra tutte le terapie più sicure e performanti che possono essere impiegate anche a lungo termine nei pazienti, donando la regola dello “Step Up” –  ovvero anche quando la sostanza che è completamente riassorbibile, viene eliminata dal nostro corpo e dalla nostra pelle essa ha lavorato nel frattempo, stimolando la produzione di neo collageno sintesi e di fibre elastiche. Un vero toccasana per il rimpolpamento naturale del volto e del decolletè.  La densità di questo tipo di filler può essere scelta sia per riempire, che per Bío stimolare le zone. Una cosa fondamentale: ad oggi ci sono tantissime marche di prodotti di questo genere, pertanto bisogna stare molto attenti alla scelta dei singoli farmaci che si vogliono impiegare. Noi ad esempio prediligiamo quelli che hanno la  più vasta letteratura scientica a supporto.

    Il laser frazionato per il Resurfacing: 

    Il Nuovo Laser CICU-F per il Ringiovanimento della Pelle e per le Cicatrici Acneiche – Latuapelle.it

    Nella sezione di medicina e dermatologia estetica del sito www.latuapelle.it potrete trovare tutte le risposte più approfondite su ciascuno di questi temi

    Come prenotare il check-up Medico-estetico presso il nostro centro  

    Inserisci un commento →

Inserisci un commento

You must be logged in to post a comment.