HOME Forum Dermatologia Forum Dermatologia Angioma Rubino

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Dott. Luigi Laino 3 mesi, 2 settimane fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #25589

    fabriziobondi
    Partecipante

    angioma rubino Dr Laino

    Gentile Dottore,

    ormai da tempo indefinito, sono comparsi su pancia e petto una serie di angiomi rubino, ne avrò contati circa 20. Sono tutti di piccole dimensioni e di forma simmetrica.
    Ho effettuato degli esami del sangue in diversi periodi dell’anno e, ad ogni esame, il risultato mostra trigliceridi alti il doppio del consentito (400 su 200) e colesterolo HDL basso rispetto al minimo consentito.
    Ho anche effettuato una ecografia al fegato e sempre esserci un piccolo angiomino che, a detta del radiologo, non è nulla di grave ma che comunque bisogna tenere sotto controllo nel corso del tempo.
    Un altro sintomo che ho notato è che la pelle dietro il collo altezza cuoio capelluto e davanti il collo sotto il pomo d’adamo, diventa estremamente ruvida al tatto.

    Le mie domande sono:
    – L’alterazione dei valori come sopra indicato, può avere una correlazione con la comparsa degli angiomi rubino sul corpo?
    – Questi angiomi rubino, come vanno trattati? Meritano una considerazione particolare?
    – La pelle che diventa ruvida può essere semplicemente dovuta al caldo ed al sudore (anche se in questo momento sono asciuttissimo ma la pelle è ruvidissima) o ci sono altri fattori da valutare?

    Spero di ottenere un Suo gentile riscontro.
    Cordiali saluti

    #25591

    Dott. Luigi Laino
    Amministratore del forum

    Gentile Fabrizio rispondo segnatamente le sue domande:

    – L’alterazione dei valori come sopra indicato, può avere una correlazione con la comparsa degli angiomi rubino sul corpo?

    No gli angiomi rubini non sono correlati ad un’alterazione del colesterolo, mentre altre lesioni dermatologiche come lo xantelasma possono essere correlabili.

    – Questi angiomi rubino, come vanno trattati? Meritano una considerazione particolare?

    Si trattano con la laserterapia (Nd-Yag) in modo molto semplice.

    – La pelle che diventa ruvida può essere semplicemente dovuta al caldo ed al sudore (anche se in questo momento sono asciuttissimo ma la pelle è ruvidissima) o ci sono altri fattori da valutare?

    Questo è un altro tipo di problema che non può essere chiarito in questa sede senza visita dermatologica: troppe le cause possibili.

    Cari saluti
    Dott.Laino

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.