• ciclo vitale del pelo può essere schematizzato con la nascita, la crescita e la caduta del pelo. Più in particolare, esistono quattro fasi del ciclo del pelo, dette anagencatagentelogen e kenogen.

    Il ciclo vitale comporta anche la ricrescita dopo la caduta del pelo; fenomeno regolato dalle cellule staminali del follicolo.

    Il ciclo vitale del pelo può essere sincrono (soprattutto nella vita intrauterina fino a poco dopo la nascita) o asincrono (per tre gruppi di peli vicini).

    L’anagen è la prima fase della crescita del pelo, dura dai 3 ai 7 anni e c’è una crescita continua di circa un centimetro al mese. È una fase appartenente al più generale ciclo del pelo. In questa fase si osserva la formazione di tutte le strutture relative all’annesso pilifero, quali la papilla, il bulbo, la ghiandola sebacea, il muscolo erettore del pelo e il follicolo del pelostesso. Avviene anche la sintesi di melanina in granuli fusiformi da parte dei melanociti presenti nella parte profonda della matrice del bulbo. Essa si deposita nelle cellule della corteccia del pelo e si muove verso l’alto man mano che esso cresce.

    La fase anagen è più breve nelle tempie rispetto ai capelli della nuca. Nei follicoli affetti da calvizie l’anagen dura da 3 a 5 mesi (e quindi raggiungono una lunghezza massima di 3-5 cm).

    Inserisci un commento →